Carpi: Castori carica i suoi: “Siamo uno spot per il calcio”

Nel post gara contro il Cittadella è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, l’allenatore del Carpi Fabrizio Castori analizza con soddisfazione la vittoria ottenuta oggi contro il Cittadella: “E’ difficile non entusiasmarsi nel vedere questa squadra giocare a calcio – dice Castori – La squadra gioca bene, i ragazzi sono tutti coinvolti e stanno crescendo a vista d’occhio. Facendo una gara del genere si fa fatica a tenere i piedi a terra. Il Carpi è uno spot per il calcio”. Sì, ma la Serie A? “Sognare non costa nulla… Siamo un crescendo continuo, la squadra sta aumentando la propria dimensione. Aspettiamo di fare uno spot per il futuro. Sono molto contento perché mancavano Gabriel, Suagher, Pasciuti, Mbakogu”. Lasagna giocava tra i dilettanti, e oggi invece un gol in B. “Sì, è vero. Giocava tra i dilettanti, abbiamo anche ragazzi come lui che stanno facendo un figurone. Fa simpatia”. Una somiglianza tra questo Carpi e il Cesena dello scorso anno? Sì, lo dico da sempre. Abbiamo la voglia di giocare, di allenarci, con la stessa intensità che mettiamo in partita. Il segreto, ammesso che sia segreto, è che venendo tutti dai settori giovanili delle squadre di A, dalla Lega Pro o dai Dilettanti ha voglia di emergere”.

 

 

Leggi anche

Scandone, 8° giornata: lupi ultimi in classifica, fallito l’aggancio a Pozzuoli e Sant’Antimo

LE GARE DELLA OTTAVA GIORNATA: Bcp Virtus Cassino – Geko Psa Sant’Antimo 78-61; Luiss Roma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.