Festa: “Si faccia chiarezza, ai tifosi dico di non lasciare sola la squadra a Francavilla”

Festa: “Si faccia chiarezza, ai tifosi dico di non lasciare sola la squadra a Francavilla”

Il sindaco di Avellino: “Ci sono imprenditori irpini disposti a dare una mano”

di Redazione Sport Avellino

Alla manifestazione organizzata dalla Curva Sud e svoltasi stamani all’esterno dello stadio Partenio – Lombardi c’era anche il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, che ha provato a fare quadrato tra un ambiente stanco della polemica a distanza tra Circelli ed Izzo  e gli stessi due soci. “Se oggi sono qui è perché sono in primis un tifoso dell’Avellino. Sono sicuro che una situazione si troverà – ha dichiarato agli organi di stampa presenti – Una cosa è certa: lunedì dal notaio dovrà restare solo uno tra Circelli ed Izzo. Lavoriamo per il bene dell’Avellino. Ci sono degli imprenditori disposti a dare una mano ma vogliono interfacciarsi con una sola persona e lo faranno soltanto quando ciò sarà avvenuto. Ai tifosi dico di non lasciare sola la squadra domani. I calciatori non hanno nessuna colpa in questa circostanza.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy