Il murales della discordia: sostituita la scritta “Diffidati con noi”

Murales Come da programma si sono conclusi  i lavori per la realizzazione dei murales sui muri di cinta della Curva Nord. Sotto la guida del dott. Pasquale Matarazzo, hanno regalo allo stadio un “nuovo look”. In questi colori spiccano alcuni volti, uno su tutti quello del Capitano Andriano Lombardi, simbolo della Serie A, a cui è stato dedicato anche l’impianto via Zoccolari. Ogni giorno abbiamo assistito a pezzi di parete diventando “Pezzi di Storia” decantata da arte moderna; che arriva dritto al cuore. I temi che hanno fatto cardine sono 3: Ieri,oggi e domani. Lo scopo è armonioso ma nello stesso tempo ambizioso che da spazio a giovani talenti e diffondere messaggi sociali,etici e culturali. La società Biancoverde oltre al senso artistico, vuole trasmettere un forte messaggio sociale che culturale, il rispetto per i beni pubblici. Il progetto murales denominato Urban Wall Writers Soccer, è entrato subito nel cuore della tifoseria. Purtroppo però non manca una nota storta. Infatti spiccava una scritta “Diffidati con Noi” che è stata censurata dalla Digos, cosi da venire sostituita con “Assenti Presenti”. Nei prossimi giorni dovrebbe tenersi una cerimonia “d’inaugurazione” dove il presidente Walter Taccone premierà i 12 writers. Grande soddisfazione anche da parte del Arch. Vincenzo Genovese, con l’intenzione di riproporre l’iniziativa nei prossimi mesi per colorare gradatamente tutti gli angoli esterni del “nuovo” Partenio-Lombardi. Murales2

Leggi anche

De Rose carica il Palermo: ” Arrivo per andare in B”

Francesco De Rose si presenta in quel di Palermo. L’ex Reggina sondato anche dai lupi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.