Lakovic, nessun interessamento di Lubiana. Per il sostituto di Thomas tracciato l’identikit.

Non c’è alcuna offerta concreta da parte dell’Olimpia Lubiana per Jaka Lakovic.  La notizia, diffusa in mattinata dal sito sloveno kosarka.si, che parlava di un interessamento del sodalizio allenato da coach Pipan sarebbe priva di fondamento. A smentire le voci fonti vicine al giocatore che hanno confermato invece dei colloqui tra la stessa dirigenza e il club di contrada Zoccolari  per provare a risolvere la questione relativa alla sua permanenza in Irpinia le cui quotazioni si sono decisamente ridimensionate dopo la firma negli ultimi giorni di Junior Cadougan che assumerà il ruolo di vice Sundiata Gaines all’interno dello scacchiere biancoverde.
I colloqui tra Sidigas e l’entourage potrebbero portare lo stesso Lakovic a non presentarsi al raduno la cui partenza è agli sgoccioli.

Sarà americano e con caratteristiche da tiratore il sostituto di Deshaun Thomas, indicato poco più di tre settimane fa come il “quattro” titolare nel quintetto costruito dal Dg Nevola in sintonia con Vitucci.
Due i giocatori su cui la società di contrada Zoccolari ha puntato l’attenzione. Ma restano top secret i nomi.
Tra i papabili si era parlato dell’ arrivo di Dusan Sakota che qualche mese era stato accostato qualche mese fa, salvo poi venire meno visto l’interessamento per Deshaun Thomas, soffiato dal Barcellona, vincitore dell’Acb, nella serata di venerdì e ufficializzato domenica.

 

Leggi anche

Turris – Avellino, le probabili formazioni: i dubbi e le scelte di Braglia e Fabiano

“È una squadra che gioca bene e che sta bene in campo”. Così il tecnico biancoverde …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.