L’Avellino ed il “Partenio-Lombardi” ritrovato

Il rendimento casalingo dei lupi finalmente convincente

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

In attesa di poter finalmente riabbracciare i propri tifosi, l’Avellino di Capuano nelle ultime settimane ha ritrovato un feeling speciale con il suo stadio. A dirlo sono i numeri delle ultime gare casalinghe di Di Paolantonio e compagni. Nelle prime dieci uscite stagionali, tutte riconducibili al girone d’andata, i lupi avevano messo in cascina appena 11 punti, con una media poco soddisfacente di 1,1 punti a partita. Nelle ultime 5 uscite, tutte riconducibili invece al girone di ritorno, i biancoverdi hanno cambiato decisamente passo portando a casa ben 9 punti, con una media che è salita di colpi assestandosi a 1,80 punti a partita. Un cambio di marcia importante, determinato anche dal fatto di aver migliorato il proprio rendimento difensivo, con 2 soli gol subiti e ben 3 clean sheet consecutivi (Cavese, Paganese, Ternana) portati a casa. Il “Partenio-Lombardi” è insomma stato ritrovato, la porta di Dini è stata chiusa a doppia mandata. Manca solo l’abbraccio con il pubblico. Ci vorrà ancora un po’ di tempo, ma rispettando in modo adeguato le regole tutto andrà per il verso giusto. Per tornare a cantare insieme e spingere la squadra verso l’obiettivo playoff.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy