Legabasket, ecco i dati del girone d’andata relativi a pubblico ed incassi

IMG_0467Si conferma costante il pubblico della Serie A Beko: alla fine del girone di andata 2013-14 la media spettatori si attesta a quota 3.679, in aumento dello 0.4% rispetto all’andata della scorsa stagione quando aveva chiuso a quota 3.664. Ecco i dati relativi alle presenze di pubblico e incassi relativi al girone d’andata dell’attuale stagione. La Sidigas Avellino che in sette appuntamenti casalinghi ha fatto registrare 17.810  spettatori (11°) con una media di 2544 presenze (12°) al PaladelMauro. Ammonta a 245.476 euro (9°)  l’incasso totale nelle sette sfide giocate dalla Scandone dinanzi al pubblico amico con una media, in questo caso,  di 35.068 euro. Prima posizione, invece, per la capolista Emporio Armani Milano che in sette appuntamenti andati di scena al Medionalum Forum di Assago ha collezionato cifre da primato alla casella spettatori: 46.237 spettatori  (6.605 presenze di media) ed un incasso totale per 405.839 euro (57.977 ad ogni uscita).  Seconda è la Granarolo Bologna con 45.729 persone che hanno assistito alle otto partite giocate all’Unipol Arena dalle Vu nere. Una statistica che conferma la definizione di Bologna come “Basket city”. Il record degli incassi spetta al Banco di Sardegna Sassari con 493.644 euro di entrate relativi ai tagliandi venduti (70.521 euro di media). Passando ai record negativi, l’Acea Roma è il club col minor numero totale di pubblico presente nelle gare in casa nel corso del girone d’andata (16.773).  Un dato che si è fatto sentire anche alla casella delle entrate economiche relative dalla vendita dei biglietti (135.633 euro). La Sutor Montegranaro è il fanalino di coda alle voci media spettatori (2147 presenti ad ogni match dei ragazzi di Recalcati) e media incassi (18.574 euro).

Leggi anche

De Rose carica il Palermo: ” Arrivo per andare in B”

Francesco De Rose si presenta in quel di Palermo. L’ex Reggina sondato anche dai lupi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.