Legabasket, i verdetti: Pesaro vince ed è salva. Sutor all’inferno. Caserta fuori dai playoff

Taquan Dean (foto scandonebasket.it)
Taquan Dean (foto scandonebasket.it)

Non sono bastati i 27 con 8 rimbalzi  alla Sutor Montegranaro per evitare la sconfitta in casa della Vanoli Cremona di coach Cesare Pancotto che batte i calzaturieri 79-73 spedendoli di fatto in Lega Gold. Riesce nel miracolo la Vuelle Pesaro, data per spacciata sin dalla prima giornata del torneo, che supera a domicilio l’Umana Reyer Venezia 86-73 grazie ai 27 punti a testa di Perry Petty ed Elston Turner e ai 15 rimbalzi di Anosike. Nella parte alta della classifica  la capolista Milano sbanca il PalaEstra di Siena (avversaria di Reggio Emilia nel primo turno playoff) per 74-85. Il risultato a sorpresa viene dalla Toscana: la neopromossa Giorgio Tesi Group Pistoia va oltre le aspettative e vince 83-68 lo spareggio contro la Pasta Reggia Caserta per accedere alla post season che avrà inizio da domenica prossima.

Leggi anche

Formia – Avellino, le pagelle della sconfitta irpina: bene Riccio, rimandato Trapani

Costa 6+: una buona prova dal punto di vista del playmaking e dell’attitudine. Valutazione e plus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.