L’ex David Logan scappa da Treviso, il Coronavirus spaventa i giganti del basket

L’ex David Logan scappa da Treviso, il Coronavirus spaventa i giganti del basket

Il caso riguarda anche altri giocatori della serie A

di Redazione Sport Avellino

Il Coronavirus fa paura. I dati sui contagi e decessi non lascia dormire sogni tranquilli. Nemmeno ai giganti della serie A italiana di pallacanestro. David Logan, ex guardia della Sidigas Avellino, ha lasciato Treviso (con cui stava giocando in serie A) con l’intera famiglia senza avere il permesso del club – che ha programmato per il 20 marzo la ripresa degli allenamenti – e salutare staff e compagni di squadra della De’ Longhi. A riferirlo è l’edizione odierna di Tuttosport. A lasciare l’Italia sono stati anche Tyler Stone (Brindisi), Jason Clark (Varese) e i due ex pesaresi Zach Thomas e Troy Williams.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy