Potenza, il primato parte dalla difesa. In Europa nessuno come i lucani

Potenza, il primato parte dalla difesa. In Europa nessuno come i lucani

Il primato in classifica del Potenza nasce da una super difesa

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Il sorprendente ma meritato primato in classifica del Potenza di Raffaele parte dalla difesa. 2 soli gol subiti (uno da Breza, uno da Ioime) in 10 giornate di campionato fanno di quella lucana la miglior retroguardia d’Europa al pari di quella del Cartagena (seconda divisione spagnola). Gli spagnoli hanno però disputato 9 gare, una in meno rispetto a quelle del Potenza. Numeri impressionanti per Giosa – straordinario l’avvio di campionato per l’ex difensore biancoverde – e compagni, in Italia insidiati soltanto dal Benevento (3 gol subiti) e dal Renate (4). I rossoblù hanno collezionato fin qui 8 clean sheet e non hanno ancora concesso gol tra le mura amiche (450′ di imbattibilità ancora aperti).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy