Sandro Abate e il progetto giovani: l’esordio dell’irpino De Luca nella trasferta con Aniene

La larga vittoria ottenuta martedì scorso sul campo della Cybertel Aniene tiene alto l’umore nelle fila della Sandro Abate in vista dell’appuntamento di martedì sera nella supersfida in trasferta contro la capolista Acqua&Sapone Unigross. L’ultima gara di campionato ha regalato una nota lieta al gruppo di Marcelo Batista: l’esordio in serie A dell’irpino Gabriele Pio De Luca, classe 2002 e nativo di Santa Paolina. Uno dei tanti giovani della nostra provincia su cui  si vorrà puntare affinché la Sandro Abate possa diventare una fucina di talenti grazie anche al progetto del settore giovanile che attende di ripartire dopo lo stop, imposto dalle disposizioni Governative in tema di sport giovanile, a causa dell’emergenza Covid-19.

Sandro Abate: non c’è due senza tre, vittoria larga in casa della Cybertel Aniene

Check Also

Sandro Abate a Mantova senza Douglas Nicolodi ma ritrova Marco Ercolessi

Ultima seduta di lavoro settimanale per la Sandro Abate Avellino che in mattinata, rifinirà la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.