Scandone a lavoro anche alla vigilia di Natale, De Leo: “Riscattiamoci a Pozzuoli”

Scandone a lavoro anche alla vigilia di Natale, De Leo: “Riscattiamoci a Pozzuoli”

L’ala pugliese: “Purtroppo nei minuti finali capita spesso che ci possa mancare la lucidità”

di Redazione Sport Avellino

Scandone Avellino al lavoro in queste festività di Natale. La formazione biancoverde sarà in palestra per preparare la trasferta di Pozzuoli in calendario lunedì 30 dicembre alle ore 20:00 al PalaErra. Coach De Gennaro darà un giorno di riposo soltanto domani in occasione del Santo Natale. I lupi dovranno trovare la giusta concentrazione per affrontare una rivale in zona playout. Lo sa bene Giuseppe De Leo che ha commentato il momento che stanno vivendo i lupi all’indomani del ko contro la Bawer Matera: “Ce la siamo giocata alla pari per buona parte della gara. Eravamo contati sulle rotazioni e l’abbiamo pagata a caro prezzo nei secondi finali, non è un alibi. In campo questa squadra dà sempre tutto. Anche quando ci sono problemi fisici. Diamo il massimo nonostante le difficoltà oggettive. Purtroppo nei minuti finali capita spesso che ci possa mancare la lucidità.”

L’atteggiamento avuto contro i lucani dovrà essere riproposto contro la Bava sugli interi quaranta minuti di gara: “Allo stesso tempo vogliamo portarci a casa quello che di buono si è visto in campo. Quando non si portano a casa i due punti il rammarico c’è sempre, però nella condizione che viviamo dobbiamo aggrapparci alle cose buone. Salviamo l’atteggiamento e la voglia che c’è stata in campo. Cresciamo come gruppo anche se non riusciamo ancora a raccogliere frutti.”

Sulla partenza di Erkmaa l’ala pugliese non nasconde il proprio malcontento: “Mi dispiace per Ugo, era un giocatore fondamentale per il nostro gruppo, è inutile nasconderlo. Non sono deluso, sono rammaricato, perdiamo una pedina importante. Nel gruppo non ne abbiamo parlato perché abbiamo cercato di concentrarci sulla gara.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy