Sempre più caso Anosike

Quella che doveva essere una trattativa praticamente chiusa rischia di diventare un vero e proprio caso con pericolosi richiami al recente passato. Si è complicata la pista che conduce ad Oderah Anosike, il centro ex Vuelle Pesaro inseguito da diverse settimane dalla Sidigas Avellino che nella serata di mercoledì era in dirittura di arrivo con il cestista impegnato nella Summer League di Orlando con la canotta dei Boston Celtics. In Florida la coppia Vitucci – Nevola cercherà di trovare un risolutivo accordo con l’agente americano e strappare il definitivo sì al lungo di New York che in un primo momento aveva accettato l’offerta del club avellinse che ammonterebbe al doppio di quanto percepito in terra marchigiana nella scorsa stagione. Una proposta cui era stato dato l’ok e che sembrava pressoché ipotecata salvo poi esser messo tutto nuovamente in discussione da qualche ritardo burocratico da parte del sodalizio di contrada Zoccolari che avrebbe spinto Anosike e il suo entourage a valutare la proposta (si vocifera addirittura superiore) avanzata dal Banco di Sardegna Sassari che starebbe cercando un lungo con passaporto “cotonou” per completare lo starting five a disposizione di coach Meo Sacchetti. Una strada che sta trovando sempre più seguito nelle ultime ore tanto più che sono arrivate le smentite di firme con la Scandone ad opera del suo procuratore Mike Lelchitski. Precauzione è la sensazione che si avverte nel quartier generale della Sidigas Avellino che deve far fronte non solo alla concorrenza del club del presidente Sardara ma, al tempo stesso, all’azione di disturbo di altre compagini non solo italiane che complicherebbero ulteriormente l’esito positivo di questo affare che a qualche tifoso ha fatto tornare indietro alla vicenda con Othello Hunter. Riguardo gli altri ruoli restano ancora top secret i nomi che potrebbero fare al caso della Scandone. Un nodo crociale è dato dalla scelta dell’ala piccola e dell’ala grande. Vitucci dovrà decidere se scegliere un “3” fisico e un “4” dalle caratteristiche prettamente perimetrali o viceversa. Non prima di aver risolto la grana Anosike.

Fonte: “Il Quotidiano del Sud” del 12-07-2014

Leggi anche

Scandone: all’orizzonte 4 gare in trasferta per decidere il proprio destino

Domenica pomeriggio al Palasport di Scauri Minturno la Scandone inizierà il girone di ritorno: quattro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.