Sidigas Hs: stage per i baby e Memorial Imbimbo

Sabato e domenica è tempo di grande volley al “Del Mauro” con la seconda edizione del Memorial “Giancarlo Imbimbo”. La Sidigas-Hs Avellino ospita le compagini di A1 Exprivia Molfetta, Top Volley Latina e Tonno Callipo Vibo Valentia per un quadrangolare che annuncia spettacolo sotto rete. La società ha inteso praticare prezzi popolari per dar modo di partecipare al maggior numero di appassionati possibile: sia nel giorno di semifinali che di finalisssime, il tagliando unico d’ingresso per assistere a due partite sarà di 5euro. Il ricavato della due giorni sarà devoluto all’associazione Giancarlo Imbimbo presieduta dalla moglie del tecnico Serena Ricciarelli per dare sostegno ad attività che coniugano sport giovani e solidarietà. Sabato il memorial inizia alle 15.30 con in campo la rappresentativa “Amici di Giancarlo”, alle 18.00 avrà luogo la prima semifinale con lo scontro ad alta quota Molfetta-Latina; alle 20.00 la Sidigas-Hs Avellino cerca il difficile pass per la finale contro la Tonno Callipo Vibo. Domenica lo start è alle 17.00 quando sarà in programma la finale per il terzo posto mentre alle 19.00 ci sarà il fischio d’inizio della partita che metterà in palio il trofeo dedicato all’indimenticato allenatore in seconda di Atripalda prematuramente scomparso. Ma la figura di mister Giancarlo Imimbo, oltre che ai valori dell’amicizia e del rispetto dell’avversario, è legata a quella dei giovani: a lungo infatti, prima di approdare sulla panchina di A2, Imbimbo è stato guida di formazioni juniores maschili e femminili oltre ad aver partecipato a numerosi campionati minori puntando sempre sulle nuove leve; tra l’altro, diversi giovanissimi cresciuti pallavolisticamente grazie ai suo consigli, come Guancia, Losco e Lombardi sono ora nel giro della prima squadra. Ragion per cui la società ha indetto per domenica mattina uno stage rivolto a ragazzi dell’intera regione campania dai 14 ai 16 anni con la passione per la pallavolo. Sono invitati a partecipare anche ragazzi di altre età per un’occasione di confronto e di crescita insieme a tecnici esperti e qualificati. Oltre a mister Michele Totire, al secondo allenatore Francesco Racaniello e a Massimo Cucciniello dello staff tecnico della Sidigas-Hs, al Del Mauro per l’occasione saranno presenti, inviati dalla federazione, i tecnici Luigi Russo e Giampiero Panzini che da anni operano nel settore giovanile campano. Dalle 9.30 alle 13.00, meglio se accompagnati dai genitori, i ragazzi potranno vivere un’esperienza di grande crescita

Leggi anche

Scandone, nel gruppo D1 Sant’Antimo corre ai ripari: ecco Alessandro Sperduto

La PSA Sant’Antimo è lieta di ufficializzare l’ingaggio di Alessandro Sperduto, guarda-ala classe 2000 di 193 cm che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.