Top 11 diciassettesima giornata: conferma per un lupo. Reggina e Ternana show

Top 11 diciassettesima giornata: conferma per un lupo. Reggina e Ternana show

Amaranto e rossoverdi grandi protagonisti

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Diciassettesima giornata di campionato nel girone C di Serie C.

37 gol realizzati (456 totali, 3 a tavolino)

11 gol casa (266)

26 gol trasferta (190, 3 a tavolino)

2 vittorie interne (78)

1 pareggio (43)

7 vittorie esterne (47, 1 a tavolino)

5 espulsioni (36)

Ecco il top team di giornata: 3-4-3 affidato a Domenico Toscano, tecnico della Reggina.

Tozzo (Ternana): il rigore parato a Kanoute sullo 0-1 vale come un gol. Gallo espugna di forza il Ceravolo e resta nella scia della capolista.

Loiacono (Reggina): prima lo ferma il palo, poi trova il guizzo per lo 0-3. Dodicesimo giocatore in rete della super cooperativa del gol calabrese.

Giosa (Potenza): insieme ai colleghi di reparto richiude la saracinesca dopo i 3 gol presi a Francavilla. Raffaele si prende il derby lucano e resta secondo.

Stendardo (Paganese): la sua esperienza eleva le sicurezze dei compagni. Erra fa il blitz a Caserta e cancella un periodo davvero molto negativo.

Micovschi (Avellino): dopo il Rieti, stende anche la Viterbese. Pochi dubbi, il nuovo 3-4-3 di Capuano esalta al meglio le sue indubbie qualità tecniche.

Palumbo (Ternana): sblocca il risultato, poi manda in gol Paghera per il definitivo 1-3. Pedina insostituibile nello scacchiere tattico rossoverde.

De Rose (Reggina): l’anima della mediana della capolista. Gli altri cantano, lui si fa sentire in modo diverso. Giocatore preziosissimo per gli equilibri tattici degli amaranto.

Di Molfetta (Catania): si mangia il Rieti realizzando una preziosa doppietta. La medicina migliore per Lucarelli per provare a superare il momento delicato.

Berardi (Vibonese): sigla una doppietta nella scorpacciata calabrese di Lentini. Modica spazza via Bucaro e entra di forza in zona playoff.

Antenucci (Bari): rigore e diagonale vincente. La striscia positiva prosegue, la sfida del gol a Corazza è lanciata e promette scintille.

Fella (Monopoli): un gol da antologia, un altro per chiudere i conti nel derby col Francavilla. Scienza va oltre le assenze e riprende la marcia.

All. Toscano (Reggina): nove vittorie di fila, sette punti di vantaggio sulle inseguitrici, il titolo di campione d’inverno con 2 turni di anticipo. Cosa chiedere di più?

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy