Top & Flop – ll migliore e il peggiore dei biancoverdi nella gara contro il Bari

ll migliore e il peggiore dei biancoverdi nella gara contro il Bari

di Redazione Sport Avellino

Terza gara in dieci giorni per l’Avellino. Dopo le due importanti vittorie contro Rende e Paganese, gli irpini scendono in campo al “San Nicola” per sfidare il Bari. La squadra di Vivarini è la seconda della classe e cerca la vittoria per provare ad accorciare le distanze dalla capolista Reggina. I lupi vogliono proseguire il cammino e mettere punti in cassaforte per chiudere il discorso salvezza. Per Capuano c’è qualche defezione in rosa a causa degli infortuni e squalifiche: non ci saranno Pozzebon, Sandomenico e Alfageme. La formazione ufficiale scelta dal tecnico biancoverde è la seguente: Dini; Laezza, Morero, Illanes; Celjak, De Marco, Di Paolantonio, Parisi; Micovschi, Albadoro, Izzillo.

L’Avellino non riesce a trovare il pareggio nei minuti finali del match. Dopo aver trovato il goal del 2-1 con Albadoro, i biancoverdi hanno spinto nuovamente sull’acceleratore. Peccato aver reagito troppo tardi. Gara comunque condotta dal Bari con convinzione e su due occasioni ha segnato due goal.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy