Basket Avellino – Vucinic: “Su Costello sapremo domani, attesi da sfide dure”

Il coach della Scandone sulla vittoria contro Trento: “Siamo in crescita ma non adagiamoci su questa prova”

di Davide Baselice, @davidebaselice

Nenad Vucinic è sorridente al termine della sfida contro la Dolomiti Energia ma cerca di tener i piedi per terra dopo il largo successo contro Trento: “Gli avversari hanno confermato le loro difficoltà ma non posso togliere meriti ai miei ragazzi. Questa sera non posso trovare nulla di negativo.”

Il trainer serbo su Costello rimanda tutto alla giornata di domenica ed analizza i passi in avanti rispetto alle ultime uscite: “Domani farà controllo e capiremo di cosa si tratterà, è stato sfortunato. Sicuramente abbiamo giocato un’altra buona prova difensiva, abbiamo approcciato diversamente ma ci sono aspetti da migliorare. Dopo il ko di Murcia ci attenderanno sfide contro team e confidiamo nell’apporto dei tifosi. Non credo che ci siano stati individualismi nella sfida di Murcia: c’è grande differenza rispetto a come si è giocato martedì sera. Quando Cole la interpreta così una gara si conferma un giocatore sopra la media. Ndiaye qualche settimana fa non era pronto mentre ora sta salendo di forma avendo lavorato tanto sulla sua condizione fisica: sapevo che avrebbe reso col tempo. Nichols, invece, ha un rendimento che varia a seconda della gara. Non è giovanissimo ma è un elemento importantissimo. Con un roster ancora senza Campogrande e Campani stiamo giocando bene e dosando bene i minutaggi di ognuno che va sul parquet.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy