Al San Tommaso la stracittadina, blitz Forza e Coraggio

Dopo tanti anni il San Tommaso batte il Rione Mazzini e si candida al grande salto verso l’Eccellenza. L’undici di Silvestro ha piegato i verdi grazie all’ex Battipagliese Ripoli. L’esterno di Monteforte, classe ’93 regala un successo importante e storico allo stesso tempo. Il margine di punti che divide gli avellinesi alla Forza e Coraggio è soltanto uno.

Forza e Coraggio che vince all’Acierno in casa della Real Forino ora in piena crisi di risultati. Buon primo tempo per l’undici di Criscitiello che mette alle corde più volte la corazzata sannita. Basta un blitz del cannoniere Befi, oltre 100 reti per lui tra Eccellenza e Promozione ad espugnare l’impianto forinese.

Non basta al Carotenuto nel derby con il Renzulli, rigenerato dalla faraonica campagna acquisti il doppio vantaggio targato D’Ambrosio e dall’intramontabile Guido De Stefano. Prima il gol di Piscopo, poi quello dell’ex Atripalda D’Acierno fanno felice mister Ciccio Messina. D’ora in poi per i biancorossi inizia un altro torneo.

Niente da fare per il Fontanarosa di Cappuccio, la squadra alto irpina non riesce più a vincere. A violare l’impianto questa volta è il San Martino V.C. Sugli scudi bomber Manco, i playoff ora nella zona caudina non sono più un’utopia.

Leggi anche

baraye

Mercato, Baraye-Avellino: novità sulla formula dell’operazione

Novità sulla trattativa per portare il senegalese in biancoverde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.