Legabasket – Brescia si arrende ad un super Gentile, la Sidigas resta al terzo posto

Watt guida Venezia al successo contro Cantù: lagunari primi in condominio con l’EA7 Milano

di Davide Baselice, @davidebaselice

Sei uomini in doppia cifra (18 di Watt) permettono all’Umana Reyer Venezia di restare in vetta alla classifica della Legabasket al termine delle gare della 22° giornata. Superata per 107-83 la Red October Cantù e pronta risposta alla vittoria maturata ieri dell’EA7 Milano contro la Dolomiti Energia Trentino. In zona playoff passo falso casalingo (66-70) della Germani Brescia contro la Virtus Bologna guidata dai 19 di Alessandro Gentile conditi da sette rimbalzi. A non sfruttare il ko dei lombardi è la Sidigas Avellino che lascia i due punti contro la Openjobmetis Varese che si allontana dai bassifondi della classifica dove ci resta la Betaland Capo d’Orlando all’ennesimo ko (questa volta nel derby delle isole contro il Banco di Sardegna Sassari). Vittoria fondamentale, invece, dell’Happy Casa Brindisi nello scontro diretto contro il fanalino di coda Vuelle Pesaro. Nel posticipo serale netto successo della Vanoli Cremona sulla Fiat Torino per 92-70: i lombardi vendicano così l’eliminazione dalla Final Eight 2018 arrivata per mano dei piemontesi qualche settimana fa.

I RISULTATI: Emporio Armani Milano – Dolomiti Energia Trentino 88-80; The Flexx Pistoia – Grissin Bon Reggio Emilia 74-78;  Openjobmetis Varese – Sidigas Avellino 82-75; Germani Basket Brescia – Segafredo Virtus Bologna 66-70; Happy Casa Brindisi – Vuelle Pesaro 93-83; Betaland Capo d’Orlando – Banco di Sardegna Sassari 89-103; Umana Reyer Venezia – Red October Cantù 107-83; Vanoli Cremona – Fiat Torino 92-70.

CLASSIFICA: Umana Reyer Venezia, EA7 Milano 34 punti;  Sidigas Avellino 30; Germani Brescia* 28; Virtus Segafredo Bologna, Banco di Sardegna Sassari, Fiat Torino 24; Dolomiti Energia Trento, Red October Cantù, Vanoli Cremona 22; Grissin Bon Reggio Emilia* 20; Openjobmetis Varese 18; Happy Casa Brindisi, The Flexx Pistoia 14; Betaland Capo d’Orlando, Vuelle Pesaro 10.

*Reggio Emilia e Brescia una gara in meno

PROSSIMO TURNO – 23° GIORNATA: Betaland Capo d’Orlando – Germani Basket Brescia (24/3); Sidigas Avellino – EA7 Milano; Segafredo Virtus Bologna – Happy Casa Brindisi; The Flexx Pistoia – Umana Reyer Venezia; Red October Cantù – Fiat Torino; Banco di Sardegna Sassari – Openjobmetis Varese; Vuelle Pesaro – Dolomiti Energia Trentino; Grissin Bon Reggio Emilia – Vanoli Cremona (18/4).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy