CALCIONEWSSERIE B

Avellino ancora un K.O. – Le pagelle

Un film già visto. Per la terza partita consecutiva l’Avellino va in vantaggio (stavolta con Bidaoui) per poi subire la rimonta degli avversari. Mancosu e Pettinari stendono i lupi, che continuano così a perdere posizioni in classifica.

[tps_title]DIFENSORI[/tps_title]

Radu 6: impreciso al rinvio, ha il merito di farsi trovare pronto sul tiro-cross di Mazzotta nel primo tempo (28′) e sulla conclusione ravvicinata di Benali nella ripresa (57′).

Ngawa 6: dalle sue parti si aggira Benali, ma il difensore belga regge l’urto e disputa un’altra gara positiva in termini di solidità e praticità. Ottima la chiusura sul 10 abruzzese verso la metà della ripresa. Ammonito all’87’.

Suagher 5,5: preferito a Marchizza, il centrale ex Atalanta si fa vedere per due buone chiusure nella prima metà di gara. Nella ripresa, però, rischia grosso quando si addormenta e permette a Benali di arrivare alla conclusione (57′).

Kresic 6: dopo le ultime tre partite passate a fare gol, stavolta il croato si fa notare solo per la sua prestazione difensiva. Una prestazione concreta e senza macchie, da sufficienza piena.

Rizzato 5: nella prima mezz’ora di gara prova più volte a farsi vedere al cross e ci riesce con discreti risultati. Poi però vengono fuori tutti i suoi limiti nella fase difensiva: sull’1-1 Zampano lo fa sedere, poi Mancosu continua a farlo soffrire. (dall’85’ Castaldo s.v.: Novellino gli concede appena dieci minuti e l’attaccante non riesce a lasciare il segno).

1 2 3Pagina successiva

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button