SERIE B

Al “Castagneto” l’Avellino batte il Napoli Primavera per 2 reti a 0. Bene la coppia Castaldo-Pozzebon.

Davanti a circa 3000 spettatori la troupe di Mister Rastelli batte il Napoli Primavera nell’ormai consueta amichevole di metà agosto. Primo tempo scialbo e nervoso, nel secondo solo una squadra in campo. Decidono Pozzebon e Castaldo. Grande atmosfera sugli spalti.

1º minuto, subito grande sprint di Arrighini che salta un uomo, va sul fondo ma sbaglia il cross. Al terzo palo di Fabbro su angolo battuto da Visconti, Bittante non riesce ad insaccare sulla respinta. Ritmi alti. 8º Gomis salva il risultato, dopo un appoggio sbagliato di Comi a centrocampo, dal quale nasce un pericolosissimo contropiede. Ci prova l’ Avellino, Schiavon da lontano, ma colpisce male. Bittante ci prova ancora da fuori dopo un ottima progressione, respinge il portiere avversario. Fase di stallo del match. 25º Palo del Napoli, da calcio d’angolo mischia e pallone che si infrange sul legno. Male l’Avellino, troppi errori in fase d’appoggio e di possesso palla. Primo tempo a tratti nervoso, che si avvia al termine. Al 35º Gomis vola e salva dopo un colpo di testa, Avellino in difficoltà. Prima del termine del primo tempo punizione dal limite per l’Avellino, parte Schiavon che non colpisce benissimo. Tiro deviato in angolo, dal quale non nasce alcun pericolo. Finisce un nervoso primo tempo, 0-0.

Inizia il secondo tempo, bloccato come il primo. 3º Ci prova Angeli da fuori, tiro potente che termina a pochi metri dal palo. 7º Occasione per i lupi, cross pennellato di Zito, di testa Pisacane non inquadra lo specchio. Ci prova l’Avellino che non riesce a sfondare. Al 20º gol di Pozzebon. Grande azione di Zito che entra in area, palla per l’attaccante ex Olbia che insacca nell’angolo alto. Tiro imprendibile, sforzi premiati. 1-0. 30º Percussione di Castaldo che fa fuori 2 avversari, scarico per Kone che la mette dentro per il numero 10 che non ci arriva per un soffio. Solo Avellino in questo secondo tempo. 35º Rigore per i lupi, grande azione di Regoli sull’out destro, steso in area. Castaldo non perdona. 2-0. Fase calante del match, al 40º ci prova Soumarè, tiro debole e centrale parato agevolmente dall’estremo difensore avversario. Partita che scivola via e finisce 2-0, secondo tempo di marca esclusivamente biancoverde.

TOP: Castaldo, Arini, Pozzebon

FLOP: Visconti, Comi, Bittante

AVELLINO pt (3-5-2): Gomis A., Bittante, Fabbro, Chiosa; Petricciuolo, Schiavon, D’Attilio, D’Angelo, Visconti; Comi, Arrighini.

AVELLINO st (3-5-2): Frattali (Bavena 30°), Pisacane, Ely, Vergara; Regoli, Kone, Arini, Angeli (Soumarè 38º), Zito; Castaldo, Pozzebon.

NAPOLI PRIMAVERA: Contini, Palumbo, Guardiglio, Palmiero, Mangiapia, Girardi, Bifulco, Prezioso, De Iorio, Romano, Liivak.

A DISPOSIZIONE: Gionta, Granata, Frulio, Esposito, De Simone, Di Fiore, Selva, Setol, Lombardi, De Masi. All. Saurini

MARCATORI: Pozzebon 25º st, Castaldo 35º st.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button