Il Bari corre. Battuto il Cittadella. E domani c’è l’asta definitiva

Schermata 2014-05-19 a 20.57.49 Schermata 2014-05-19 a 21.00.54

Una rete di Lugo Martinez al 35′ della ripresa permette al Bari di battere il Cittadella. La gara ha fatto registrare il record stagionale di spettatori della serie B. I paganti sono stati 35.181 per un incasso di 179 mila 504,50 euro. Gremite in ogni ordine di posti la tribuna Est e la curva Nord, mentre il settore ospiti èstato occupato da un solo tifoso del Cittadella che ha esposto sulla balconata due striscioni. Una vittoria che rilancia le quotazioni dei galletti ora in piena zona play-off a 60 punti. E oggi si batte l’asta per l’acquisizione della società.
Altre due potenziali società concorrenti per l’asta del Bari Club fallito: ieri presso la Figc Puglia sono stati affiliati altri due sodalizi, la Bari 2014 e Bari Calcio 2014, rispettivamente facenti capo ad una cordata barese e ad una campana. La costituzione del sodalizio e l’affiliazione presso la Federazione sono passaggi indispensabili per poter partecipare all’asta di stamattina presso il tribunale fallimentare di Bari. Intanto, alla fine del primo tempo della partita tra Bari e Cittadella, al San Nicola, i tifosi della curva nord hanno esposto uno striscione contro eventuali avventurieri. Questo e’ il testo: “La Bari e’ dei tifosi, no agli speculatori”.
Il Tabellino:
BARI (4-3-3): Guarna 6; Sabelli 6 (38′ st Zanon sv), Ceppitelli 6.5, Polenta 7, Calderoni 6; Sciaudone 6, Romizi 6 (35′ pt Del Vecchio 6.5), Lugo 7; Joao Silva 6, Cani 5.5 (20′ st Galano 6.5), Nadarevic 6. In panchina: Pena, Samnick, Chiosa, Fossati, Defendi, Beltrame. Allenatore: Alberti-Zavettieri 6
CITTADELLA (4-4-2): Di Gennaro 6; Colombo 6, Scaglia 6.5, Pellizzer 6.5, Alborno 5.5; Surraco 6, Rigoni 6, Busellato 5.5 (37′ st Perez sv), Paolucci 6.5 (42′ st Piscitella sv); Djuric 5, Coralli 5.5 (16′ st Lora 6). In panchina: Pierobon, Gasparetto, Pugliese, Di Donato, Jidayi, Donnarumma. Allenatore: Foscarini 6
ARBITRO: Fabbri di Ravenna 6
RETI: 35′ st Lugo.
NOTE: Serata calda, terreno in buone condizioni. Spettatori: 35181. Ammoniti: Surraco, Djuric, Sciaudone, Calderoni, Busellato, Rigoni, Nadarevic. Angoli: 6-3 per il Bari. Recupero: 2′; 5′.

Leggi anche

Scandone, che batosta: Cassino domina e vince 61-94

Non ci poteva essere modo peggiore per concludere questo girone di andata: Cassino domina in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.