Corsa in due per la corsia mancina: se salta Zito ecco Mammarella

La priorità è resta sempre la stessa: la corsia mancina. Dopo la partenza di Davide Zappcosta. Da qualche settimana è ricominciata la telenovela di Antonio Zito. Il calciatore della Ternana è in scadenza il prossimo 2015. La volontà è quello di raggiungere Avellino per mettersi in luce ancora una volta. Ma ad ostacolare il tutto, di nuovo, è la società umbra. Difatti le “Fere” vogliono monetizzare la cessione del calciatore partenopeo. L’Avellino, secondo alcune indiscrezioni, abbia fatto le dovute valutazioni avanzando una proposta che non soddisfa di la Ternana. Insomma il solito tiro e molla. Se dovesse saltare Zito, l’Avellino si catapulterà su Carlo Mammarella del Lanciano. Secondo fonti vicine al giocatore c’è già un piccolo accordo, sulla parola, con il calciatore svincolatosi dal Lanciano. L’arrivo dell’ex asso del Lanciano potrebbe essere la vera ciliegina sulla torta.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.