D’Angelo: “Rammaricato per il goal annullato, col Varese servirà un altro passo”

Angelo D’Angelo ha commentato così il ko casalingo dei lupi contro i biancorossi: «L’approccio è stato abbastanza buono. Il primo tempo dovevamo  limitare con la mia posizione il lor gioco. È stata una partita difficile da entrambi le parti. Loro hanno fatto un tiro in porta, c’è tanto rammarico per la sconfitta».

Il capitano ricorda anche l’importanza di pensare una gara alla volta e non nasconde l’amarezza per il goal annullato: «Le partite bisogna sempre giocarle come sempre e non bisogna fare tabelle. Sapevamo di un match molto difficile e ci abbiamo messo il 100%. Nonostante una prova non eccellente, penso che il match la avevamo raddrizzato con quel goal che mi dicono che era regolare e c’è tanta amarezza».

Sabato prossimo nuovo turno casalingo per i lupi: «Niente alibi sul goal non assegnatoci ma dobbiamo guardare avanti e rimbocchiamoci le maniche. Sabato prossimo vogliamo il riscatto col Varese ma piedi per terra. Conosciamo il nostro cammino e dobbiamo comportarci sempre da grande famiglia quali siamo».

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.