Rastelli: “Non si è visto il miglior Avellino ma meritavamo il pari”

Massimo Rastelli commenta in maniera serena  e lucida la prima sconfitta interna arrivata per mano del Vicenza: «Sicuramente non è stato il solito Avellino quello visto col Vicenza bravo a chiuderci tutti gli spazi non dandoci la possibilità di trovare quelle giocate e di creare situazioni interessanti. Possiamo far i complimenti a  Cocco per quel gran goal. Poi si sono abbassati con Laveroni e Giacomelli.  La lor difesa è stata stretta e arcigna. Per noi è stato difficile trovare il tocco giusto. Il goal  ci ha demoralizzati che a non ci ha permesso di trovare il bandolo della matassa. Le azioni le abbiamo avute ma Bremec è stato bravo coi suoi interventi. Pur non essendo stato bello l’Avellino ma non avremmo meritato la sconfitta. Il pareggio sarebbe stato giusto. Il calcio è questo con episodio che ha indirizzato la gara in un certo modo. A volte è andata bene a noi, questa volta no. Dobbiamo ripartire perché è una sconfitta che non mina i nostri obiettivi. La prestazione in generale è da rivedere».

 

Leggi anche

Verso Sandro Abate – Feldi Eboli: nelle fila salernitane 2 positivi al Covid-19

Due tesserati della Feldi Eboli positivi al Covid-19. E’ quanto si apprende dalla pagina Facebook …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.