Maniero mette in guardia i suoi: “L’Avellino arriverà agguerrito”

Riccardo Maniero, classe ’87, si sta confermano uno dei migliori giocatori del Pescara di Baroni. Fin qui il bomber napoletano ha realizzato otto gol. Cresciuto calcisticamente nella Primavera della Juventus. Con la prima squadra allenata da Didier Deschamps tra coppa Italia e campionato di serie B. Con la formazione giovanile ha messo a segno 20 reti complessive fra campionato, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Nell’estate 2010 viene ceduto in compartecipazione al Pescara, neopromosso in cadetteria,insieme al difensore Raffaele Alcibiade. nell’affare che ha portato Luca Del Papa alla Juventus. il 15 agosto 2010, nella partita del secondo turno di  Coppa Italia Albinoleffe- Pescara (3-1),entrando ad inizio ripresa al posto di Marco Verratti, segnando poco dopo con un colpo di testa il suo primo gol con la maglia della squadra abruzzese. Termina la stagione con 3 reti in 26 partite. Dopo una parentesi alla Ternana torna al Pescara nell’estate del 2013. Nel prossimo turno affronterà la truppa biancoverde. Il numero diciannove biancoverde ci ha concessi una breve intervista. Il Pescara dopo la prova maiuscola contro la Pro Vercelli proverà a bissare contro l’Avellino. Maniero che gara si aspetta contro l’Avellino? “Sarà una gara durissima. Noi cerchiamo continuità di risultati e dobbiamo cercare di sbloccarci in casa per dare soddisfazione anche al nostro pubblico. Credo che sia solo una questione mentale, ma l’Avellino arriva all’Adriatico agguerrito”. I lupi giungeranno in terra abruzzese cercando di cancellare il momento no. Il numero diciannove biancoazzurro però spezza una lancia a favore dei biancoverdi e dice la sua so cosa c’è da temere della truppa di Rastelli “L’Avellino ha solo mancato di risultati, non di prestazioni. Per questo sarà una partita aperta a qualsiasi risultato. Hanno un buon organico, sono coesi: credo che da temere ci sia proprio il gioco corale che esprimono con delle individualità di ottimo livello”.

 

Leggi anche

Salerno – Avellino, le pagelle: one man show di Riccio

Le pagelle della cocente sconfitta avellinese sul campo di Salerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.