Acca Montella, Matarazzo: “Momento difficile per noi, a Pescara sarà uno scontro diretto”

I momenti difficili fanno parte di ogni stagione sportiva. E’ il caso dell’Acca Montella che nel girone D del campionato serie B1 ha inanellato una pericolosa serie di risultati negativi che parlano di cinque sconfitte consecutive in altrettante uscite: «Sicuramente è un momento difficile – afferma Alberto Matarazzo mister dell’Acca Montella – La mancanza di risultati si sta facendo sentire soprattutto dal punto di vista psicologico sulla serenità delle ragazze che in campo non stanno riuscendo ad esprimere il proprio valore. L’unica soluzione è lavorare duro in palestra e rimboccarci le maniche in vista dei prossimi impegni. E’ l’unica medicina per curare i nostri mali».

I recenti passi falsi hanno allontano la compagine irpina dalle zone alte della classifica che adesso sorride poco a Kostadinova e compagne col dodicesimo posto: «Ci vuole una vittoria per risollevare gli animi e riacquisire la tranquillità smarrita. E’ vero che la classifica non è dalla nostra parte ma dobbiamo rialzarci e tutto questo potrà avvenire con l’impegno negli allenamenti». Il calendario riserva per sabato pomeriggio (ore 17:00) la trasferta a Pescara contro la Dannunziana che nell’ultimo turno ha espugnato il campo del fanalino di coda Olimpia Siracusa per 1-3, trascinate dalle giocate di Spagnoli e Di Gregorio. «Sarà uno scontro diretto – afferma Matarazzo – contro una compagine che fa del fattore campo il proprio punto di forza. Ci attende una sfida difficile ma vogliamo invertire la tendenza».

 

Leggi anche

Virtus Cassino, Fioravanti: “La difesa sulla Scandone è stata la nostra chiave, con Sousa un bel duello”

Sulla sponda laziale  Matteo Fioravanti, guardia-ala della Bcp Virtus Cassino, analizza la prova dei suoi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.