SERIE B

Le Pagelle di Cittadella-Avellino. Top Castaldo, Bittante rimandato

Brutta sconfitta dei lupi in quel di Cittadella. L’undici di Rastelli, non riesce a bissare il successo di sette giorni fa con la Pro Vercelli e incappa nel primo stop stagionale. Ko meritato, onore al Cittadella, che ben schierato in campo, compatta ed equilibrata, la compagine granata ha dato una sonora lezione ai lupi.

Gli unici due a portare la croce sono stati Schiavon e Castaldo, il centrocampista di Piove e la punta napoletana hanno dato tutto fino al 95′. Da rivedere, invece, Bittante reo di non aver approcciato al match come si deve e Kone lento e macchinoso.

LE PAGELLE

Gomis 7 – Un voto del genere fa pensare ad un rotondo successo, e invece, il portiere dei lupi ha salvato l’Avellino in almeno quattro occasioni dal tracollo. Strepitoso su Gerardi e Sgrigna. Nulla ha potuto sui gol

Chiosa 5,5 – Cerca di impostare anche la manovra ma con scarso successo. Soffre gli avanti granata

Ely 5 – L’ex Varese perde il duello con Gerardi, attaccante di stazza imponente ma che non è un goleador di razza.

Pisacane 5 – Fatale un suo errore che da al via al gol di Sgrigna. Generosa la sua prova, ma l’errore lo rimanda

Bittante 4 -Il peggiore. Oggi giocava in casa, la tribuna era tutta per lui ed ha steccato. Un vero è proprio flop

(dal 30′ Fabbro) 5 – Sul gol di Sgrigna indietreggia troppo e viene castigato.

Kone 4,5 – Il centrocampo è il punto di forza della squadra secondo gli addetti ai lavori, se tocca a lui farlo girare allora la situazione cambia. Oggi nullo

(dal 50′ Comi) 5,5 – Pochi palloni per l’ex Lanciano, quelli che gli capitano a tiro non li becca neanche. prova un eurogol che gli vale mezzo voto in più

Arini 5,5 – Lezio sismi di troppo per Mariano. lotta, ma nessuno lo appoggia

Schiavon 6-Si danna l’anima per cercare il varco giusto o il passaggio determinante. Volenteroso

Zito 5 – Avvolte si intestardisce troppo con i dribbling, dai sui piedi nascono potenziali occasioni da rete. Nella ripresa tuttofare. Arruffone

Arrighini 5 – Non calcia mai. Movimento e voglia ci sono, ma spalle alla porta non è Ibra.

(dal 64′ Soumarè) – Se con la Pro aveva suonato la carica oggi è stato impalpabile

Castaldo 7 – L’Avellino è sulle sue spalle e lo sa bene. Gol, dinamismo, numerinon sono bastati ai lupi. Peccato ma Gigi c’è

Rastelli 5 – Ci ha messo del suo e lo ha ribadito nel post partita.

Curva Sud 10 – Loro vincono sempre. Unici

Immagine: LaPresse | Legaserieb.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button