Rastelli in forse per il Palermo. Peccarisi squalificato. Izzo entra in diffida

Nella sfida contro il Cittadella il tecnico biancoverde è stato espulso da Saia. Nella ripresa un brutto intervento di Pellizer su Pisacane, il calciatore granata viene ammonito, ma più in la scoppia un piccolo parapiglia tra Coralli e Peccarisi, Rastelli giustamente è intervenuto solo per placare gli animi, ma Saia ha interpretato diversamente questo gesto, cosi ha espulso il tecnico biancoverde. Presenza in forse contro il Palermo? Probabilmente arriverà solo l’ammonizione con diffida e non la squalifica. Molto dipenderà da quello che scriverà Saia nel referto ma visto che i due si sono parlati (c’è un’immagine tv chiara), in questi casi non verrà preso in considerazione il comportamento “violento” del tecnico, visto che voleva solo fare da pacere. Un’assenza sicura in vista della sfida del Partenio di domenica contro il Palermo è quella di Maurizio Peccarisi. Difatti l’ex Ascoli che era in diffida ha ricevuto un altro giallo e cosi per somma di ammonizioni accumulate nel prossimo turno dovrà scontare un turno di squalifica. Entra in diffida anche Armando Izzo.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.