Se ne va un pezzo di storia dei lupi, Tonino Stella una vita in biancoverde

Un importante pezzo di storia biancoverde se n’è andato in una calda giornata d’estate. Nel pomeriggio di domenica infatti è scomparso Tonino Stella, figura storica del calcio avellinese. Aveva 84 anni. Nel lungo periodo che lo ha legato all’Avellino (dai primi anni 50′ agli anni ’90) ha fatto di tutto: da calciatore ad allenatore da dirigente a massaggiatore. Tanti ruoli pur di stare accanto ai lupi. Ha vissuto sulla sua pelle la grande scalata dalla D alla massima serie, dalle sfide di Piazza D’Armi a quelle del Partenio.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.