Seculin:”Salvezza in tasca, ora vogliamo i play off”

Dopo il ko esterno rimediato a Palermo è tempo di pensare al prossimo avversario: il Brescia. Sabato le rondinelle arriveranno sulle ali dell’entusiasmo dopo la buona vittoria ottenuta contro il Pescara nella scorsa turnata. Ad analizzare la sfida contro i rosanero e quella prossima contro il Brescia è intervenuto in sala stampa l’estremo difensore biancoverde Andrea Seculin. Il portiere ex Fiorentina schierato a sorpresa a Carpi sta collezionando buonissime prestazioni tra i pali da tre turni: “Durante le sessioni di allenamento ci stiamo allenando tutti al massimo per farci trovare pronti. Sul mio impiego posso dire che il mister ha deciso di farmi giocare perchè stavo lavorando bene”. Con la salvezza in tasca è tempo di prefissarsi un altro obiettivo, i play off:”Si ora dobbiamo concentrarci cercando di centrare i play off già da sabato ci proveremo contro il Brescia”. Altro aspetto preso in considerazione da Seculin è la molteplicità di gol subiti:”La Serie B è un campionato durissimo. Non faccio caso alle statiche, ma vedo che le poche occasioni che concediamo si tramutano in gol. Dobbiamo cambiare rotta”.  Dopo i risultati della scorsa giornata la corsa al secondo posto non è ancora chiusa:”Assolutamente no, fin quando la matematica non ci condannerà. Ci sono squadre che stanno dando il massimo sarà difficile spuntarla”. Sabato giungerà al Partenio-Lombardi il Brescia:”Le rondinelle sono una squadra importante, sarà un sfida non semplice. Viaggiano sulle ali dell’entusiasmo ed hanno il morale a mille, vorranno fare risultato. Noi però d’altro canto abbiamo più voglia e siamo più determinati di loro”. Punto cardine dell’attacco delle “Rondinelle” è Andrea Caracciolo:”E’ un grandissimo calciatore, cercheremo di neutralizzarlo”. La forza di questo Avellino è ben noto il gruppo:”Con Pietro e Giuseppe trascorro molto tempo, siamo andati in vacanza insieme a gennaio. Abbiamo instaurato un buon rapporto, non c’è astio tra noi”. 

Leggi anche

Salerno – Avellino, le pagelle: one man show di Riccio

Le pagelle della cocente sconfitta avellinese sul campo di Salerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.