SERIE B

Spezia: Ebagua-Ardemagni, c’è posto solo per uno

E’ tempo di ballottaggio tra Ebagua e Ardemagni per una maglia da titolare, con il primo ancora favorito. Nenad Bjelica orientato a confermare al “Partenio” la squadra che ha battuto il Frosinone domenica scorsa, con un paio di dubbi tra il centrocampo e l’attacco che dovrebbero essere sciolti solo all’ultimo istante. Sarà ancora 4-4-2, o 4-2-3-1 a seconda della fase di gioco, con un occhio al pressing e al contropiede per sfruttare la necessità dell’Avellino di tornare presto a fare punti, soprattutto sul proprio terreno.
La chiave tattica rimane la capacità di Catellani di galleggiare tra trequarti e attacco, andando a dar manforte agli esterni e a quel Brezovec che con la sua dinamicità ha dato una marcia in più a un reparto che nella prima uscita era sembrato troppo ingessato.

Chichizola sarà ancora il portiere titolare, davanti a lui il solito quartetto con De Col e Migliore terzini e Ceccarelli e Datkovic centrali. Juande ha fornito una prova incoraggiante davanti alla difesa e va verso la conferma, così come Brezovec arrivato con un livello di forma più avanzato rispetto ai compagni. Anche Culina è quasi sicuro di un posto, quello di esterno sinistro di centrocampo, mentre sulla destra ci sono Cisotti e Madonna per una maglia.
In avanti sicuro di un posto Catellani, mentre tra Ebagua e Ardemagni è ballottaggio. Il primo garantisce più mobilità e forse anche più aiuto al centrocampo, il secondo ha soluzioni offensive dalla distanza come nessun altro in categoria.
FONTE – CITTADELLOSPEZIA.IT

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button