SERIE B

UFFICIALE: Konè è un nuovo calciatore dei lupi “Arrivo in una Piazza importante”

Ora sì. Moussa Konè è un calciatore dell’Avellino. Il centrocampista ivoriano è giunto in città quest’oggi, accompagnato dal suo procuratore Mario Giuffrida. Prestito secco per il centrocampista atalantino. Un trasferimento che ha avuto la benedizione del Direttore dell’Atalanta Pierpaolo Marino, a darne prova lo stesso Patron Taccone che ha dichiarato: “Il Direttore Marino ha dimostrato ancora una volta il suo attaccamento alla sua Terra. Ha scartato a prescindere le altre proposte provenienti da altri club per favorirci. Siamo felici ma sopratutto orgogliosi di accogliere un giocatore come Konè. Abbiamo un discorso aperto con l’Atalanta per valutare una possibile permanenza per il prossimo anno di Moussa”. Intorno alle 13:30 il calciatore giunge in sede le sue prime parole: “Arrivo in una grande piazza”. Dopo il briefing la società e l’entourage del calciatore ha rotto gli indugi. “Avevo diverse proposte altisonanti, ma poi ho scelto Avellino. E’ stato bello sentirsi chiamare in strada, sono abituato a piazze così dopo aver giocato a Foggia. Questa città ti fa capire cosa vuol dire essere un calciatore. Avellino è una grande piazza con un pubblico caloroso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button