SERIE C

La C che verrà – Quadro completo, ma la situazione potrebbe cambiare

Da definire il futuro di alcune società

I playoff hanno emerso il loro verdetto. Il Palermo vola in Serie B, il Padova resta in Serie C. La formazione biancoscudata è la squadra che completa il quadro delle 60 compagini che dovrebbero animare il torneo 2022-2023. Il quadro è completo ma in evoluzione, in attesa di comprendere il futuro di alcune società.

Ecco nel dettaglio la situazione attuale.

SERIE C 2022-2023

60 FORMAZIONI AL VIA (3 gironi da 20 squadre)

4 SQUADRE RETROCESSE DALLA SERIE B

Alessandria, Crotone, Pordenone, Vicenza.

47 SQUADRE DALL’ATTUALE SERIE C

Albinoleffe, Feralpi Salò, Fiorenzuola, Juventus U23, Lecco, Mantova, Padova, Pergolettese, Piacenza, Pro Patria, Pro Sesto, Pro Vercelli, Renate, Trento, Triestina, Virtus Verona, Ancona Matelica, Carrarese, Cesena, Gubbio, Imolese, Lucchese, Montevarchi, Olbia, Pescara, Pontedera, Reggiana, Siena, Teramo, Virtus Entella, Vis Pesaro, Viterbese, Avellino, Campobasso, Catanzaro, Fidelis Andria, Foggia, Juve Stabia, Latina, Messina, Monopoli, Monterosi, Picerno, Potenza, Taranto, Turris, Virtus Francavilla.

9 SQUADRE PROMOSSE DALLA SERIE D

Novara, Sangiuliano City Nova, Arzignano, Rimini, San Donato Tavarnelle, Recanatese, Giugliano, Audace Cerignola, Gelbison.

Articoli correlati

Back to top button