SERIE C

Sorprese e delusioni – Top e flop del primo mese di campionato

Chi sale e chi scende dopo le prime cinque giornate

Con la disputa della quinta giornata è andato in archivio il primo mese di campionato. Vediamo insieme sorprese e delusioni del girone C di Serie C.

TOP

Giugliano

Una buona base di partenza, rinforzi mirati ed un tecnico navigato per la categoria. Shakerando tutti gli ingredienti viene fuori il cocktail perfetto. Due vittorie pesanti, due pareggi (grande rammarico per quello subito in rimonta a Latina) ed un ko maturato soltanto in extremis. I tigrotti corrono e si prendono anche, in attesa della riscossa biancoverde, le luci della ribalta del Partenio-Lombardi.

FLOP

Avellino-Foggia

Catanzaro, Crotone e Pescara hanno risposto presente. All’appello delle favorite della vigilia mancano soltanto le due nobili decadute che hanno cambiato tanto e raccolto poco. Quattro più quattro uguale otto, insieme hanno gli stessi punti della sorpresa di cui sopra. La panchina di Taurino scricchiola, il progetto Boscaglia è già ai titoli di coda.

Articoli correlati

Back to top button