US AVELLINO

Avellino, che beffa! 5000 euro di multa e un turno di squalifica per Braglia

Il Giudice Sportivo punisce il club per motivi di ordine pubblico e squalifica il tecnico

Doppia beffa per l’Avellino in seno alle sentenze emesse in giornata dal Giudice Sportivo. Tra le deliberazioni adottate dal giudice Palazzi, infatti, si possono scorgere due voci che puniscono il club biancoverde con una multa di 5000 euro e un turno di squalifica per il mister Braglia. Nello specifico, la multa è stata comminata “per fatti contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza” (per i bengala e i petardi accesi prima dell’inizio della partita) e “per avere intonato ripetutamente cori offensivi e insultanti nei confronti dei tifosi avversari”. La squalifica per Braglia, che non sarà in panchina contro la Vibonese, è invece il risultato della quinta ammonizione ricevuta in stagione dal tecnico. Una doppia sanzione che sa di beffa nel day after di una gara che i lupi avrebbero meritato di vincere per lo spirito messo in campo.

Articoli correlati

Back to top button