US AVELLINO

Avellino, Dossena porta il bomber? Si accende l’incastro di mercato

I lupi potrebbero trovare il "9" sfruttando l'uscita del centrale

A sei mesi di distanza dal trasferimento di Sonny D’Angelo, l’asse di mercato Reggio Emilia-Avellino potrebbe nuovamente scaldarsi. L’improvviso e inaspettato strappo con Alberto Dossena, che ha chiesto la cessione, potrebbe infatti tradursi per i lupi in un’opportunità di mercato notevole, da sviluppare proprio con la Reggiana.

Registrato il desiderio del difensore di cambiare aria, infatti, il club emiliano è stato tra i primi a compiere passi concreti. Innanzitutto per la stima che il diesse Roberto Goretti nutre nei confronti di Dossena. Un rapporto di fiducia che affonda le sue radici in quel di Perugia, dove nel 2017 fu proprio Goretti a volere il difensore, allora appena diciannovenne.

Il forte interesse della Reggiana per Dossena potrebbe legarsi a doppio filo al mercato dell’Avellino. Innanzitutto per la risoluzione di un caso spinoso, che potrebbe sbloccare le operazioni in entrata in difesa, ma anche per un clamoroso incastro di mercato. Tra i nomi cerchiati in rosso sulla lista del diesse De Vito per il ruolo di centravanti c’è infatti quello di Luca Zamparo, attaccante della Reggiana.

Autore di 18 reti nella stagione appena andata in archivio, il bomber classe 1994 non ha ancora accettato la proposta di rinnovo con adeguamento (scadenza 2023) e strizza l’occhio ai lupi. Così, considerate le situazioni contrattuali dei calciatori, il loro desiderio di cambiare aria e le esigenze economiche dei club, tra Reggiana ed Avellino potrebbe svilupparsi un interessante incastro. L’ipotesi di uno scambio alla pari potrebbe soddisfare tutte le parti in causa e consentire ai lupi di trovare il proprio “9” dei sogni sfruttando un’uscita che fino a 72 ore fa era stata a malapena ipotizzata.

Articoli correlati

Back to top button