Serie D – Vis Artena, l’allenatore Francesco Punzi: “Verremo ad Avellino a giocarcela. Non cambieremo il nostro atteggiamento”

Serie D – Vis Artena, l’allenatore Francesco Punzi: “Verremo ad Avellino a giocarcela. Non cambieremo il nostro atteggiamento”

Le parole dell’allenatore della Vis Artena che presenta il match con l’Avellino di domenica

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Archiviata la dolorosa sconfitta di ieri ad Aprilia è già tempo di guardare avanti per l’Avellino che domenica sfiderà al Partenio la Vis Artena, una squadra neopromossa ma che sta facendo un inizio campionato davvero molto buono, trovandosi nelle zone medio alte di classifica.

Ad analizzare la gara contro l’Avellino, è stato l’allenatore dei laziali, Francesco Punzi che intervenuto su Radio Punto Nuovo ha così presentato la gara di domenica contro l’Avellino.

“Abbiamo iniziato in maniera molto positiva il campionato ma il nostro obiettivo è la salvezza. Siamo davvero felici di poter sfidare una squadra come l’Avellino. L’anno scorso sembrava una utopia, visto che noi eravamo in Eccellenza e loro in Serie B. La vita è davvero strana. Il nostro atteggiamento è quello di giocarcela con tutte a viso aperto, puntando sul nostro gioco e lo faremo anche con l’Avellino al Partenio. Magari per una neo promossa come noi può essere un atteggiamento strano ma io credo che sia la mentalità giusta. Siamo coscienti della forza e del blasone dell’ Avellino, sarà una gara dove rischieremo tanto, ma possiamo dire la nostra come abbiamo già fatto con altre squadre. In trasferta, con questa mentalità, abbiamo vinto diverse volte e non cambierà la filosofia con l’Avellino. Se sarà un atteggiamento sbagliato quello lo scopriremo durante la gara”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy