US AVELLINO

Vibonese – Avellino, 0-1: i lupi sbancano Vibo Valentia, la decide Carriero

La cronaca live della sfida Luigi Razza

Sceglie il 4-3-3 mister Piero Braglia. A centrocampo dentro Carriero e Matera. Si accomodano in panchina sia Aloi che Micovschi. Il tecnico dei padroni di casa invece lascia fuori Vergara e lancia dal primo minuto Risaliti. In attacco resta fuori Sorrentino, al suo posto Ngom.

Primo Tempo

1′ Inizia il match allo stadio Luigi Razza. I locali indossano la seconda divisa di colore rosso, mentre gli ospiti portano addosso la maglia celebrativa.

5′ L’Avellino cerca subito di prendere le redini del gioco in mano, già diverse le sortite offensive dei biancoverdi.

6′ Da calcio piazzato, pennellata di Tito sul secondo palo dove Maniero arriva a colpire al volo, la sua conclusione spaventa i padroni ma termina di poco alta sopra la traversa.

19′ Spunto personale di Maniero che dal limite dell’area di rigore lascia partire un tiro a giro che sfiora l’incrocio dei pali.

22′ Primo giallo della partita. Ammonito Ciotti.

23′ Cerca il gol spettacolare il capitano dell’Avellino D’Angelo. Il numero 27 tenta una rovesciata di tacco, ma Marson para senza problemi.

30′ Primo ammonito anche tra le fila irpine, giallo a Carriero per simulazione.

34′ GOL AVELLINO. La riesce a sbloccare la formazione avellinese. Dopo un miracolo di Marson su un colpo di testa di Maniero, Carriero approfitta della respinta corta e mette la palla sotto la traversa.

43′ TRAVERSA VIBONESE. Ha reagito alla rete subita la compagine calabrese. Ngom fa tremare la traversa della porta difesa da Forte.

45′ Allo scoccare del quarantacinquesimo il signor Marini fischia la fine della prima frazione.

Secondo Tempo

45′ Riprendono le ostilità tra le due compagini.

56′ Si divora l’opportunità di pareggiare la gara la Vibonese. Ngom, completamente solo in area, non riesce ad impattare bene la palla di testa.

60′ Primo cambio per i rossoblù. Fuori Bellini e dentro Tumbarello.

64′ Prime sostituzioni anche per l’Avellino. Escono Matera e Carriero, ed entrano Aloi e Micovschi. Muta anche l’assetto tattico sul terreno di gioco, si passa al 4-2-3-1.

72′ Altro sostituzione, mister De Simone cambia il terminale offensivo. Fuori Maniero e dentro Plescia.

76′ Ultimi due cambi. Al posto di D’Angelo e Di Gaudio entrano Scognamiglio e De Francesco.

78′ Appena entrato il numero 10 biancoverde tenta la conclusione dalla distanza, ma Marson di distende e la fa sua.

85′ La Vibonese cerca di riversarsi nella metà campo irpina con l’intento di raggiungere la parità.

90′ Saranno 4 i minuti di recupero.

92′ La Ragione da calcio di punizione ci prova, il tiro però viene deviato dalla barriera.

93′ In contropiede Kanoute, ritrovatosi solo davanti al portiere di casa, fallisce l’occasione per chiudere l’incontro.

94′ CALA IL SIPARIO. L’Avellino espugna il Razza di Vibo Valentia e conquista tre punti fondamentali nella corsa al primo posto.

Vibonese – Avellino 0-1 (0-1 p.t.)

Vibonese (3-5-2): Marson, Mahrous, Polidori, Risaliti, Gelonese, Grillo, Ngom, Bellini, Ciotti, Cattaneo, Golfo. All. Gaetano D’Agostino

A disposizione: Mengoni, Alvaro, La Ragione, Tumbarello, Senesi, Persano, Mauceri, Vergara, Cigagna, Fomov, Sorrentino.

Avellino (4-3-3): Forte, Tito, Dossena, Silvestri, Ciancio, Carriero (64′ Micovschi), D’Angelo (76′ De Francesco), Matera (64′ Aloi), Di Gaudio (76′ Scognamiglio), Kanoute, Maniero (72′ Plescia). All. Domenico De Simone

A disposizione: Pane, Rizzo, Aloi, Sbraga, Scognamiglio, Mastalli, De Francesco, Plescia, Bove, Micovschi, Mignanelli.

Marcatori: 34′ Carriero (AV)

Ammoniti: Ciotti (VI), Carriero (AV), Dossena (AV), Mahrous (VI), Maniero (AV), Polidori (VI)

Arbitro: Nicolò Marini della sez. di Trieste

Assistenti: Amir Salama della sez. di Ostia Lido e Luca Feraboli della sez. di Brescia

IV Uomo: Simone Gallipò della sez. di Firenze

Articoli correlati

Back to top button