Aggressione ai dirigenti del Verona: l’episodio prima del fischio d’inizio

Aggressione ai dirigenti del Verona: l’episodio prima del fischio d’inizio

Danneggiata la’uto sulla quale viaggiava il presidente Setti e i dirigenti Toni e Barresi

Auto danneggiata e un finestrino sfondato. Questo l’esito di un’aggressione avvenuta prima del fischio di inizio di Avellino-Verona ai danni del presidente degli scaligeri Maurizio Setti e dei dirigenti Luca Toni e Francesco Barresi. L’auto sulla quale viaggiavano i massimi vertici della società gialloblu duretta verso l’impianto di via Zoccolari è stata accerchiata da alcuni individui all’altezza di via Capozzi. Fortunatamente nessuna aggressione fisica ma solo danni alla macchina. I dirigenti del Verona hanno subito denunciato l’accaduto e deposto in Questura per fornire tutte le informazioni utili a per individuare i colpevoli del vile gesto.

La società biancoverde ha condannato attraverso un messaggio tra primo e secondo tempo l’assurdo gesto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy