Avellino, l’imperativo è azzerare. Anche Castaldo vicino all’addio

Avellino, l’imperativo è azzerare. Anche Castaldo vicino all’addio

Dopo D’Angelo anche Castaldo lascerà i lupi nonostante il rinnovo di contratto strappato a gennaio. La dirigenza intende azzerare le gerarchie nello spogliatoio per evitare i problemi creatisi in questa stagione. Benevento e Salernitana farebbero pazzie per avere il si dell’attaccante campano

Dopo 140 presenze, 52 reti e 13 assist anche Gigi Castaldo, come Angelo D’Angelo (LEGGI QUI), è ad un passo dall’addio. Per l’ariete campano è il momento dei saluti. Benevento (sarebbe un ritorno per lui) e Salernitana nel suo futuro. Nonostante le smentite nel finale di stagione l’ariete napoletano non vestirà più la maglia biancoverde. Tirato in ballo dalla vicenda calcioscommesse e dichiaratosi estraneo dalle confessioni del pentito Accurso (LEGGI QUI) per lui il futuro è in Campania ma non con la maglia biancoverde. E’ stata una stagione difficile la sua. Squalificato per la vicenda Nocerina (I DETTAGLI QUI), l’Avellino lo ha atteso a lungo. Ma non ha entusiasmato. Fino ad arrivare a muso duro persino con la Curva Sud. Un gol, l’esultanza polemiche, le lacrime (LA STORIA QUI), le scuse. Un contratto fresco di rinnovo fino al 2018 (I DETTAGLI) non basta per confermare la sua permanenza. Castaldo andrà via. In attacco l’intenzione è riconfermare solo Benjamin Mokulu. Azzerare e ripartire. E’ quasi un imperativo e una speranza per una società, che quest’anno, ha dovuto inchinarsi più volte (vedi esonero di Tesser ndr) alla volontà di uno spogliatoio che, nonostante le dichiarazioni di facciata, ha fatto il bello ed il cattivo tempo. E siccome Taccone non vuole assolutamente che la storia si ripeta si è posto un obiettivo fondamentale: la tranquillità. Sarà una squadra giovane con qualche calciatore di categoria. Così si spera di aprire un nuovo ciclo con Mimmo Toscano. Un allenatore a cui l’Avellino ha dato carta bianca per riaprire un ciclo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy