Tesser è già in viaggio: l’Avellino riparte da lui

Tesser è già in viaggio: l’Avellino riparte da lui

Cinquantasette anni oggi. La famiglia Taccone ha deciso di fargli il regalo di compleanno più bello: la guida dell’Avellino. Attilio Tesser in mattinata ha superato la concorrenza dell’attuale tecnico dell’Ascoli Petrone. Alla fine il ballottaggio l’ha vinto l’esperienza del trainer ex Ternana. Sarebbe stato troppo rischioso affidarsi alle prestazioni del napoletano (tecnico emergente che dopo il miracolo Bassano l’ha quasi ripetuto in questa stagione ad Ascoli). E così, Tesser, il “gentleman” del calcio italiano ha vinto. Succederà a Rastelli. Per lui pronto un contratto biennale con l’opzione del terzo. Si parla di un ingaggio vicino ai 150mila a stagione.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy