Avellino-Novara: una tre giorni memorabile nel segno del vero sport

Avellino-Novara: una tre giorni memorabile nel segno del vero sport

Ospiti ad Avellino i ragazzi della polisportiva San Giacomo grazie ai supporter dei colori biancoverdi

Tutto nasce circa un anno fa quando i tifosi biancoverdi escono sconfitti dallo stadio Silvio Piola di Novara. Un gesto spontaneo li porta a tifare per i ragazzi della polisportiva San Giacomo che giocavano poco distante dall’impianto del Novara calcio. Cosi nasce una storia unica che poi rimbalza da giornali a trasmissioni televisiva e diventa nota a tutti.

Ora grazie all’impegno dei supporter biancoverdi si aggiunge un’altra pagina a questa incredibile storia di sport. I giovani della polisportiva San Giacomo saranno ospiti della città e del tifo biancoverde per tre giorni. Da una “sfida” tra giovani promesse del calcio irpino e novarese fino al match tra Avellino e Novara fino ad arrivare ad una visita al Santuario di Montevergine. Tutto nel segno dello sport. Lo sport sano.

index

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy