Al Country Sport festa fine corso con il match tra bambini e genitori

Al Country Sport festa fine corso con il match tra bambini e genitori

Mister Sarno: “Questa giornata è tra le più importanti nel percorso dei ragazzi perchè porta con se l’essenza dello sport”

di Pasqualino Magliaro, @pasmagliaro

Avvicinare i genitori ai propri figli coinvolgendoli direttamente nello spirito più puro dello sport. Con questo obiettivo si è conclusa la stagione della categoria 2010/2011 al Country Sport di Avellino che ha visto in campo genitori e figli per un mini torneo 2 contro 2. Una giornata all’insegna del puro divertimento che ha però portato ancora una volta nella struttura di Picarelli, il vero senso dello sport.

Per questo motivo è stato scelto l’ultimo giorno di corso come ci conferma mister Dino Sarno che ha curato personalmente tutto il progetto didattico annuale: “Il mio obiettivo, l’obiettivo di ogni educatore sportivo non è quello di creare grandi giocatori ma formare grandi uomini, uomini con valori e principi che potranno un giorno occupare un giusto spazio in quella parte delle società che a tutti noi piace tanto, la cosiddetta società sana. Questo è quello che ho voluto trasmettere nel tempo non solo ai ragazzi ma anche ai genitori che oggi hanno avuto la conferma di quanto è necessaria la loro presenza anche in campo sportivo. Presenza che deve essere rivolta ad una crescita sana e spensierata senza ossessioni o manie di accanito agonismo. Questa giornata al Country Sport è tra le più importanti nel percorso dei ragazzi perchè porta con se l’essenza dello sport“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy