TAEKWONDO: Ennesimo oro per Piluni ai campionati in Toscana

Sabato 4 e Domenica 5 Ottobre presso il palazzetto dello sport di Pisa si sono svolti i campionati Interregionali di Taekwondo. Grande prova degli atleti Irpini guidati dal Maestro e Delegato provinciale FITA Gianluca D’Alessandro che tornano a casa con: 3 Ori, 4 Argenti e 2 Bronzi. Una prestazione eccezionale, ogni atleta è riuscito ad agguantare il podio. Gia’ da tempo i portacolori Irpini del Taekwondo si affermano a livello nazionale ed internazionale. Di seguito elenchiamo i nomi e le rispettive medaglie conquistate dai protagonisti
Ennesimo Oro per il campionissimo Erminio Pilunni che sbaraglia la concorrenza con gran tecnica e carattere, approdando in finale contro l’atleta dell’A.S.D. Taekwondo Avellino e lo costringe al ritiro sul punteggio di 8 a 0! Ancora Oro per l’altro atleta di punta del M. D’Alessandro, Christian Capone, il quale dopo 4 incontri tutti dì altissimo livello conquista per l’ennesima volta il gradino più alto del podio. Arriva dopo tanti sacrifici la medaglia d’oro anche per l’atleta Silvio Repole che nella finale -59Kg conquista la terza medaglia d’oro del gruppo. Resta l’amaro per alcune delle quattro medaglie d’argento che sarebbero potute diventare Oro con un pizzico di esperienza in più. Di seguito i nomi dei Vicecampioni interregionali: Veronica Koreba, Pietro Pilunni, Carlo Fina ed Erasmo Santelia. Vanno al bronzo invece Mark Demidont nella categoria -45Kg  che effettua quattro incontri dì altissimo livello tecnico, perdendo la semifinale per 13 a 14. Soddisfazione per il M. D’Alessandro che con grande orgoglio promuove i suoi atleti e festeggia con loro anche il 3° posto in classifica come miglior società partecipante. Week end di forti emozioni per l’Accademia del Taekwondo e tutti gli appassionati Irpini di questa magnifica disciplina.

Leggi anche

L’allarme di 245 club: “Sarà il Natale più buio della storia, il Governo ci dia una mano”

L'appello arriva il Comitato Salviamo lo sport: "Nella stagione sportiva 2020/2021 i ricavi da sponsorizzazione si sono ridotti di almeno un terzo rispetto alla precedente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.