Hamady Ndiaye e Jason Rich

Avellino Basket – La Sidigas sorride con Ndiaye: “Diamo sempre il massimo, peccato i quattro ko consecutivi”

Undici punti, undici rimbalzi ed una presenza tale da condizionare l’attacco degli avversari. Hamady Ndiaye è stato l’Mvp nel ritorno al successo della Sidigas Avellino ieri sera contro l’Aris Salonicco. Un successo che ha riportato il sorriso in casa biancoverde a cominciare da quello del centro senegalese che sottolinea come era importante interrompere la striscia negativa di risultati: “Abbiamo giocato una grande partita, dovevamo riscattare la gara di andata e sapevamo che in questa Champions League abbiamo sbagliato qualche gara di troppo.” Chiaro riferimento alle partite casalinghe contro Telekom Basket Bonn (prossima avversaria dei lupi mercoledì prossimo), Nanterre, Zielona Gora e Cez Nymburk.

Il suo ingresso ha sancito il cambio di inerzia con Avellino che è riuscita ad implementare la sua intensità difensiva trovando maggiori soluzioni a campo aperto: “Ci sono sempre quando la squadra ha bisogno e voglio che gli altri capiscano che possono far sempre affidamento su questa mia caratteristica” le parole del n.55 che fa una promessa sui tiri liberi: “Ci sto lavorando, a fine anno sicuramente migliorerò.”

Vincere contro Salonicco permette alla Scandone di guardare ai prossimi appuntamenti con maggior fiducia: “Ogni gara la prepariamo attentamente anche per me ogni squadra è sempre un nuovo stimolo. Che Torino abbia perso di trenta punti non dovrà distrarci. “Non sono soddisfatto dei 4 ko ma facciamo ciò che è necessario e proviamo a fare ciò che serve per ottenere sempre il massimo traguardo.”

Check Also

Sandro Abate a Mantova senza Douglas Nicolodi ma ritrova Marco Ercolessi

Ultima seduta di lavoro settimanale per la Sandro Abate Avellino che in mattinata, rifinirà la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.