Basket/D: il Cab Solofra a Capo Miseno per confermarsi capolista

Esame Capo Miseno per la capolista Cab Solofra che domani alle ore 18:15 sarà di scena a Marano per confermare il primo posto in classifica nel girone B nel campionato di serie D. I gialloblu sono reduci dalla vittoria contro il Basket Parete per 78-60 maturata nell’ultimo turno di campionato cui è arrivato il primo posto in graduatoria visto il contemporaneo stop dell’altra capolista Ercolano, caduta proprio sul campo di Capo Miseno col punteggio di 68-61, interrompendo così la striscia di otto successi consecutivi. A trascinare la truppa di coach Peluso ai due punti finali un superbo Canzonieri autore di 18 punti ben affiancato da Fusco a quota 16 punti che con le loro triple hanno punito sistematicamente le disattenzioni offensive di Carrozzo e compagni, raggiungendo così il terzo posto in classifica nel gruppone insieme a Ottica Jolly Roccarainola e Basket Parete.  Tra le mura amiche Capo Miseno ha raccolto soltanto quattro punti sulle quattro gare disputate: ad espugnare l’impianto di via Musella, infatti, sono stati  Cus Caserta e Roccarainola mentre destino diverso è toccato sia al Basket Volla che ha dovuto alzare bandiera bianca per 64-54  sia al già citato Ercolano.  Al Cab Solofra, dunque, l’onore di interrompere la striscia vincente casalinga dei napoletani che annoverano tra le proprie fila l’americano Jason Ponds, alla terza stagione coi gialloblu maranesi e con un passato in serie C regionale a Casavatore qualche stagione fa. Sotto le plance pericolo numero uno il centro Giovanni Canzonieri, classe ’75 con un passato diviso tra serie B2, C1 e C2, nell’ultima stagione in forza all’Arzano con cui ha raggiunto i playoff. Per Solofra la grande occasione di tentare la fuga in vista dello scontro diretto contro Ercolano in programma domenica prossima.

Leggi anche

Gianluca De Gennaro

Scandone, De Gennaro: “Chiedo scusa ai tifosi, non siamo mai stati in partita: fa male perdere così”

Coach Gianluca De Gennaro in videoconferenza ha così commentato la pessima prestazione della Scandone Avellino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.