Scandone: Scalella vara la spending review, Alberani sulla lista di sbarco

Scandone: Scalella vara la spending review, Alberani sulla lista di sbarco

L’Amministratore Delegato della Sidigas dovrà contenere le spese per provare a dare un futuro al basket, il Direttore Sportivo è il primo indiziato a salutare

di Redazione Sport Avellino

Il nuovo Amministratore Delegato della Sidigas, Dario Scalella, è pronto a muovere i primi passi per quanto concerne anche la questione Scandone Avellino. L’imprenditore partenopeo è intenzionato a dare un futuro alla pallacanestro ma limitando sensibilmente le spese. Se così avverrà nella composizione, lo stesso può dirsi sul fronte dirigenziale. Secondo Sportchannel 214, il primo a essere colpito da questa forma di spending review è il Direttore Sportivo Nicola Alberani. Il costo del contratto in essere col sodalizio di contrada Zoccolari (rinnovo ufficializzato nel giugno 2018 e valevole per tre anni) è insostenibile per le casse biancoverdi. Ragion per cui il manager forlivese sarebbe il primo a fare le valigie. E non sarebbe il solo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy