Sidigas Avellino, Sacripanti: “Torino squadra con talento incredibile, ne ho 3 in dubbio per domenica”

Due trasferte fondamentali per la stagione della Sidigas quelle che stanno per arrivare. La prima in campionato a Torino, contro una Fiat non al massimo, ma sempre temibile in casa, poi a Bonn, dove bisogna vincere per sperare nella qualificazione agli ottavi di Champions League.

Coach Sacripanti, in conferenza stampa, ha parlato proprio in vista della gara contro la Fiat, presentando la sfida ai piemontesi. Il coach della Scandone vuole vedere la stassa energia difensiva vista contro l’Aris Salonicco e tanta determinazione per provare a fare risultato su un parquet difficilissimo.

Ecco le sue parole: “Andremo a giocare a Torino, contro una formazione di altissimo talento. Torino è una formazione con dei giocatori che possono inventarsi un canestro da soli in qualsiasi istante. Hanno un talento offensivo non indifferente. Credo che sia una delle formazioni più forti in Italia e con obiettivi di altissimo livello. Vengono da un periodo non buonissimo, hanno in panchina coach Recalcati, che ha preso l’eredità di Banchi. Carlo è un mio grande amico, è uno dei migliori allenatori in Italia, conosce tanto di basket e quando ho collaborato con lui ho imparato davvero tanto. Recalcati ha vinto tanto, non ha bisogno di presentazioni. Torino, ripeto, come noi ha obiettivi importanti e punta a vincere qualcosa”.

Sacripanti parla della Sidigas, su come dovrà affrontare il match: “Noi siamo in un momento strano, altalenante. Fisicamente siamo un pò giù, abbiamo almeno 3 giocatori in forse per domenica. Non ho ancora le idee chiarissime su come scendere in campo. Veniamo però da due buone partite, sia con Brescia che con l’Aris, e dobbiamo continuare su questa strada. Dobbiamo cercare di fare bene in difesa e adattarci al loro grande talento offensivo. Dobbiamo mantenere un momento sereno, tanto equilibrio, in vista anche dell’impegno delle Final 8. Un pochino di preoccupazione sulle condizioni fisiche della squadra ce le ho. Filloy ha un problema al gomito, Fesenko ha nuovamente il ginocchio gonfio e Zerini è ancora in difficoltà Anche Rich ha avuto un problema muscolare che stiamo valutando, quindi tra oggi e domani valuteremo tante cose. Vogliamo andare a Torino comunque a vincere, senza appellarsi agli infortuni”. 

Leggi anche

Meta Formia – Scandone Avellino, la vigilia: tutto pronto per l’esordio di Trapani

Inizia il girone di ritorno del campionato di basket di Serie B, con la Scandone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.