Futsal – La Sandro Abate c’è: per la serie A un altro passo in avanti

Nella prima semifinale, Sandro Abate vincente in casa del Lausdomini per 8-4. Nell’altra sfida, Salerno rimonta a Fuorigrotta e finisce 3-3

di Redazione Sport Avellino

Un brivido durato per lunghissimi 20 minuti. Un primo tempo da dimenticare per la Sandro Abate che nella semifinale play-off che vale la serie A, passa in vantaggio con Fantacele e poi subisce la clamorosa rimonta del Lausdomini. Finisce 4-2 per la squadra di Centonze il primo tempo. Poi, negli spogliatoi, la scossa. Un gol dietro l’altro. La Sandro Abate mette la freccia grazie alla buona ed ottima vena di Eric Da Silva (tripletta per lui). Finisce 8-4 per gli avellinesi. Le altre reti portano la firma di Bebetinho, Testa e uno splendido scavino a fil di sirena dell’intramontabile Massimo Abate. La formazione avellinese stacca quasi ufficialmente il pass per la finalissima che vale la serie A. Il ritorno sabato prossimo a Pratola Serra. I napoletani dovranno vincere con ben 5 gol di scarto. Alla Sandro Abate basterà andare in amministrazione del match ed attendere l’esito dell’altra semifinale tra Alma Salerno e Fuorigrotta finita oggi 3-3 in casa dei napoletani avanti addirittura 3-0 all’intervallo. Un passo alla volta, quindi. Sabato prossimo, a Pratola Serra, semifinale di ritorno tra Sandro Abate e Lausdomini. Poi si penserà alla finalissima. Quella che varrà la serie A.

Rivivi la sfida con le immagini di Piuenne

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy