CALCIO A 5SANDRO ABATE AVELLINO

La Sandro Abate crolla in casa, pokerissimo del Real San Giuseppe al Pala Del Mauro

Ecco il racconto della sfida andata di scena al Pala del Mauro

Nella ventiquattresima giornata del massimo campionato italiano di calcio a 5, la Sandro Abate cade davanti al pubblico amico perdendo il derby col Real San Giuseppe con il risultato di 1-5. Dopo un primo tempo giocato meglio dagli irpini, nella ripresa gli ospiti escono allo scoperto fanno la voce grossa e piegano i ragazzi di Scarpitti. Per Avellino l’unica rete di serata è stata realizzata da Gutierrez.

Primo Tempo

Match equilibrato fin dalle battute iniziali con le squadre che si studiano ma che provano subito a colpire l’avversario. Il primo squillo è di Patias, Perez risponde prontamente presente. Poco dopo Alex non capitalizza un regalo della retroguardia ospite e spara a lato. La Sandro Abate prova a prendere in mano le redini del gioco nella prima parte di gara e Gutierrez si vede respingere un tiro in sforbiciata da Bellobuono. Per i gialloblù è l’ex Crema a provarci, l’estremo difensore di casa la devia in rimessa. Gli irpini spingono e Creaco in contropiede sfiora la prima rete. Partita intensa che vede la formazione avellinese cercare la via del gol con maggior continuità: Gutierrez prima e Danicic poi impensieriscono Bellobuono ma non riescono a sbloccare l’incontro. Lo stesso croato a 3 dalla fine colpisce in pieno il palo. A quaranta secondi dal termine è ancora il legno a negare la gioia del gol ai padroni di casa (palo colpito da Bizjak). Reti bianche dopo i primi venti minuti.

Secondo Tempo

Alla ripresa delle ostilità il San Giuseppe prova subito a rendersi pericolo con l’altro ex di turno Ercolessi; Thiago Perez però si oppone al suo tentativo. Poco dopo è Petrov a sfiorare la marcatura con la palla che passa a pochi centimetri dal montante alla sinistra del portiere. Il primo sussulto verdeblù nella seconda frazione arriva dai piedi di Dalcin, il suo tiro passa di poco alto sopra la traversa. Un minuto più tardi è Gutierrez a sciupare da buona posizione. Al 10′ in transizione offensiva Patias, servito da Salas, non perdona e porta in vantaggio i suoi. La Sandro Abate, dopo aver sprecato una ghiotta occasione con Dalcin, subisce la seconda rete ad opera dell’ex Manoel Crema che ruba palla a metà campo, salta Perez e la deposita in fondo al sacco. La strada si fa sempre più in salita per Avellino perché dopo pochi minuti Patias, con un gol di pregevole fattura, porta a 3 le reti di differenza. Mister Scarpitti a 6 dalla chiusura lancia nella mischia Ugherani come portiere di movimento. La mossa non sortisce gli effetti sperati perché il Real in contropiede cala il poker con Salas. Ad un minuto dall’epilogo il gol della bandiera viene realizzato, di tacco e su assist di Ugherani, da Gutierrez. Nel finale c’è tempo anche per la rete di Bellobuono che, dalla propria area di competenza, fissa il punteggio sull’1-5.

Sandro Abate – Real San Giuseppe 1-5 ( 0-0 p.t.) 

Sandro Abate: Perez, Alex, Danicic, Dalcin, Ugherani, Petrillo, De Luca, Creaco, Richar, Bizjak, Pazetti, Avellino, Rizzo, Jhons. All. Fausto Scarpitti

Real San Giuseppe: Bellobuono, Duarte, Ercolessi, Joselito, Patias,  Imparato, Crema, Petrov, Bocca, Napolitano, Micheletto, Salas, Montefalcone, Lepre. All. Carmine Tarantino

Marcatori: 09:30′ s.t. Patias (SG), 11:34′ s.t. Crema (SG), 13:40′ s.t. Patias (SG), 18:01′ s.t. Salas (SG), 18:30′ s.t. Gutierrez (SA), 19:56′ s.t. Bellobuono (SG)

Ammoniti: Duarte (SG), Gutierrez (SA), Micheletto (SG), Creaco (SA), Patias (SG), Danicic (SA)

Arbitri:  Massimo Tariciotti (Ciampino), Fabio Pozzobon (Treviso) Crono: Giovanni Beneduce (Nola)

Articoli correlati

Back to top button